STORIA

Cosa facciamo

Da oltre 90 anni Spriano® progetta e realizza Strumentazione Pneumatica ed Elettronica.
In aggiunta a trasmettitori di pressione, livello e temperatura, Spriano® produce Misuratori di Livello a Barra di Torsione con protocollo Hart® e Fieldbus®, un prodotto la cui affidabilità vanta pochi rivali al mondo, oggi disponibile anche nella versione per Applicazioni Speciali (PED categoria IV).
I marchi Spriano® e Mec-Rela® si integrano per formare un’offerta completa per l’Automazione ed il Controllo dei processi industriali, in grado di fornire soluzioni all’industria Chimica, Petrolchimica, Farmaceutica, Siderurgica, Alimentare, Power, Navale e al settore Oil & Gas.
I prodotti Spriano® sono forniti in acciai standard ed in leghe speciali (Titanio, Inconel, Hastelloy, Duplex, Superduplex, ecc.), queste ultime particolarmente impiegate nelle industrie Chimica, Petrolchimica e Oil & Gas. Sono inoltre disponibili soluzioni per Alte Temperature e Criogenia.

La nostra storia

Fondata da Guido Spriano, pioniere della strumentazione industriale, Spriano® inizia la propria attività producendo Manometri e Termometri.
Spriano® produce il primo Regolatore Pneumatico Modulante progettato e realizzato in Italia, contribuendo così significativamente al progresso tecnico dell’Automazione e Controllo per l’industria Alimentare, della Gomma e Petrolchimica.
Spriano® progetta e realizza una nuova e completa linea di Valvole di Regolazione con il marchio Mec-Rela®, per il controllo dei Processi industriali.
Spriano® inizia la produzione della strumentazione Elettronica di misura, sviluppando una linea completa di strumenti analogici a 2 fili. Qualche anno dopo, Spriano® realizza i primi strumenti elettronici con capacità di Trasmissione e Regolazione integrata, utilizzando l’allora innovativa tecnologia a Microprocessore e fornendo così all’Automazione industriale nuovi strumenti di Controllo dei processi.
Spriano® entra nella Storia della Strumentazione Industriale, ospite del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.
A tutt’oggi, nella Sala Gisi del Museo “Leonardo da Vinci” di Milano, sono esposti in via permanente strumenti di precisione Spriano® prodotti a cavallo degli anni ‘30 e ‘50 del secolo scorso.
Spriano® sviluppa e consolida la presenza nei mercati Esteri.
Spriano® trasferisce la propria Sede nella provincia di Lodi con il nuovo brand Spriano® Technologies
Parallelamente al mantenimento delle certificazioni ISO9001, ATEX e PED, Spriano® ottiene le certificazioni SIL, affiancando al protocollo di comunicazione HART® quello Fieldbus®

L’azienda

STORIA_1

Toti_L1

SST70 INST

Sin dalla nascita, avvenuta nei primi anni del XX secolo, Spriano è leader nella misurazione, indicazione, trasmissione, regolazione e controllo dei processi industriali.
Quali strumenti indispensabili per la navigazione, manometri e inclinometri progettati e realizzati da Spriano furono scelti dai progettisti dell’SSK S-506 Toti, il primo Sottomarino varato in Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale, un concentrato di innovazione e tecnologia che segnò la rinascita della cantieristica sottomarina nel nostro Paese (a tutt’oggi visitabile presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano).
Più avanti, gli elevati standard qualitativi universalmente riconosciuti ai prodotti Spriano® e Mec-Rela® per l’indicazione, la trasmissione, la regolazione e il controllo dei processi industriali, ne hanno consentito l’impiego nei principali progetti industriali in più di 60 Paesi nel Mondo. Alla consolidata presenza sul mercato Italiano, si affianca infatti l’azione di una qualificata rete di distributori internazionale, formati presso la vecchia Sede milanese.
Un successo reso possibile non solo dalle Certificazioni di Sistema e di Prodotto disponibili (ISO9001, PED, ATEX, SIL, RINA, ecc.), ma anche dalla capacità di realizzare progetti e ingegnerizzare soluzioni per risolvere problemi di misurazione specifici anche per piccoli lotti o applicazioni specifiche.